Partecipa a ValSinello.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

È finalmente arrivato a Piazza San Pietro l’Abete Bianco abruzzese

Sindaco Monaco di Rosello: “il 18 novembre arriveranno anche gli splenditi addobbi realizzati dalla nostra comunità”

Redazione
Condividi su:

È arrivato a Piazza San Pietro l’Abete bianco di 26 metri donato dall’Abruzzo al Santo Padre. Sulla vicenda dell'abete natalizio nei giorni scorsi è intervenuto anche il vicepresidente della giunta regionale d'Abruzzo, con delega a Parchi e riserve, Emanuele Imprudente che, all'agenzia Dire, ha specificato: "Nessun albero sarà prelevato per tale scopo da ambienti naturali". La Regione Abruzzo, facendo seguito alla querelle sorta in merito alla donazione dell'albero del Papa, è intervenuta in collaborazione con il Comune di Rosello, il Comune di Palena ed i carabinieri forestali del nucleo biodiversità di Castel di Sangro, disponendo il prelievo all’interno del vivaio forestale regionale di Palena di un esemplare arboreo di abete bianco dell'età di 62 anni e dell'altezza di 26 metri. Il prelievo dell'esemplare si è ritenuto necessario a causa delle raggiunte dimensioni e della vicinanza a fabbricati e viabilità che ne rendevano non più compatibile la presenza per motivi di pubblica e privata incolumità”.

 “Nella giornata di venerdì 18 novembre – annuncia il sindaco di Rosello, Alessio Monaco - consegneremo anche gli splendidi addobbi realizzati dai ragazzi delle scuole di Quadri, Villa Santa Maria e Pizzoferrato, dai nonni della Sant'Antonio di Borrello e dagli ospiti della struttura psichiatrica riabilitativa Quadrifoglio di Rosello”.

Condividi su:

Seguici su Facebook